REEBOK PUMP: 25 anni e non sentirli

Leggi REEBOK  e pensi Basket! Reebok, una delle aziende leader per le calzature sportive, nel 2014 festeggia i 25 anni di quello che è stato un vero e proprio must nel mondo delle scarpe da Basket: la REEBOK PUMP.

Ne abbiamo parlato con Isacco Anghileri dell’area manager Centro-Nord di Reebok.

Sig. Anghileri, Reebok Pump compie il suo primo quarto di secolo: 25 anni e non sentirli…

“E’ proprio così! Reebok Pump nasce nel 1989 stravolgendo completamente  la concezione della scarpa da basket. Grazie alla sua tecnologia innovativa, la Pump diventa da subito un vero e proprio oggetto del desiderio di tutti i teenagers per il suo look unico.

La pompa ad aria sulla linguetta e la valvola di rilascio indipendente assicurano la calzata perfetta!

Nel 1991 la Pump Omni diventa leggenda ai piedi del grande Dee Brown che, dopo aver pompato la sua Reebok, vola a vincere l’NBA Slam Dunk Contest.

Oggi la Pump Omni Lite è tornata dopo 25 anni dalla sua nascita e veste le livree delle più significative squadre NBA!”

 

Oltre al mito Pump, quale altro modello potrebbe segnalarci  per questa stagione spring-summer?

” Senza ombra di dubbio la Z-Series perfetta per ogni allenamento” prosegue Anghileri.

“Prima di tutto grazie alle caratteristiche uniche della sua tomaia con la nuova sagoma anatomica, la tecnologia Nanoweb che offre protezione e sostegno e un mesh ultraleggero che garantisce traspirazione.

L’intersuola, leggera e flessibile, assicura il piede alla base durante l’allenamento e, infine, la suola che offre il massimo contatto con il terreno, una stabilità unica grazie al profilo basso, una flessibilità eccezionale per via degli intagli in flessione orizzontali e verticali e una sensibilità ritrovata grazie  ai canali metasplit che consentono al piede di allargarsi.

Tutto ciò in soli 240 gr!!”